Torna alle notizie

DOCUMENTI NECESSARI PER IL ROGITO

fonte: www.notariato.it

Acquirente

I. Persone fisiche:

  • Documento d’identità (segnalando eventuali cambi di residenza)
  • Codice fiscale
  • Estratto atto di matrimonio o certificato di stato libero o di unione civile
  • Copia di eventuali convenzioni patrimoniali o accordi di convivenza
  • Per cittadini extra UE: copia del permesso di soggiorno o del visto d’ingresso.

II. Persone giuridiche:

  • Copia di un documento d’identità del rappresentante
  • Denominazione legale, sede e codice fiscale possibilmente tramite certificato del Registro ove è iscritta
  • Eventuale delibera con delega poteri.

III. In caso di acquisto di abitazione come prima casa 

  • Copia degli eventuali atti di acquisto di vendita della precedente abitazione e della eventuale fattura del venditore e/o del notaio per la detrazione dell’imposta di registro o dell’IVA pagata (credito d’imposta). 

IV. In caso di acquisto di pertinenza dell’abitazione “prima casa”

  • Copia dell’atto di acquisto dell’abitazione.

V. Altro

  • Copia dei mezzi di pagamento di quanto già versato
  • Dati del mediatore immobiliare con indicazione della provvigione pattuita e fotocopia dei mezzi di pagamento di quanto già versato
  • Copia del preliminare di vendita.

In caso di richiesta di mutuo:

  • Comunicare le informazioni per contattare la banca che concederà il mutuo.

Venditore  

I. Persone fisiche: 

  • Documento d’identità (segnalando eventuali cambi di residenza)
  • Codice fiscale
  • Estratto atto di matrimonio o certificato di stato libero o di unione civile
  • Copia di eventuali convenzioni matrimoniali o accordi di convivenza
  • Per cittadini extra UE: copia del permesso di soggiorno o del visto d’ingresso.

II. Persone giuridiche:

  • Copia di un documento d’identità del rappresentante
  • Denominazione legale, sede e codice fiscale possibilmente tramite certificato del Registro ove è iscritta
  • Eventuale delibera con delega poteri.

III. Altro

  • Copia dell’atto di acquisto e dell’eventuale dichiarazione fiscale di successione e, in genere, dei documenti relativi all’acquisto mortis causa (testamento, accettazione di eredità, certificato successorio europeo)
  • Copia della planimetria depositata in Catasto ed eventuali altri documenti catastali
  • Copia dei mezzi di pagamento di quanto già ricevuto
  • Copia preliminare di vendita
  • Se l’acquirente paga il prezzo con accollo del mutuo esistente, copia della ricevuta dell’ultimo pagamento
  • Se ci sono ipoteche non ancora cancellate, copia della ricevuta di estinzione del muto e copia dell’assenso alla cancellazione o lettera del notaio che sta curando la cancellazione ovvero attestazione della banca di avvenuto invio telematico di quietanza all’Agenzia delle Entrate
  • Copia del regolamento di condominio e dichiarazione dell’amministratore del condominio attestante l’avvenuto pagamento di tutte le spese condominiali e indicazione delle eventuali spese straordinarie deliberate e delle liti in corso
  • Copia dei provvedimenti edilizi relativi alla costruzione del fabbricato (permesso di costruire, pratiche di variante anche sotto forma di condono edilizio)
  • Copia del certificato di agibilità o della documentazione che ne attesti la richiesta
  • In caso di cessione di terreni on nel caso che l’area di pertinenza del fabbricato sia superiore a mq 5.000, certificato di destinazione urbanistica
  • Se si tratta di locali commerciali, terreno agricolo o appartamento locato ex legge 431/98, documentazione riguardante eventuali diritti di prelazione 
  • Attestato di prestazione energetica.
trovare la persona
giusta per la tua casa
è la mia arte.
0432 876132